Testimonianza

Aldo Bisio

Amministratore Delegato

“Il nostro approccio alla sostenibilità è sempre più connesso con l’impegno nella digitalizzazione del Paese. Mentre da una parte accelera il nostro piano di investimenti sulle reti a banda ultra larga mobile e fissa, e si sviluppano servizi digitali per cittadini, pubbliche amministrazioni e imprese, dall’altra, facciamo sempre più leva sul digitale come strumento di inclusione sociale. È qui che si inseriscono progetti come “Insieme a Scuola di Internet”, così come i laboratori di inclusione e formazione digitale con i ragazzi degli istituti tecnici, che hanno contribuito alla realizzazione di questo stesso bilancio. Tutto ciò - dall’investimento nelle reti, all’innovazione nei servizi, fino alle iniziative a sostegno di un più ampio concetto di cittadinanza digitale – costituisce il nostro contributo attivo allo sviluppo e alla modernizzazione del Paese”.

Pietro Guindani

Presidente

“La dimensione della responsabilità e dunque della sostenibilità è parte integrante della strategia e dell’operatività di ogni impresa sinceramente interessata alla propria crescita e alla crescita del Paese. L’impresa ha successo nel lungo termine se è in grado di massimizzare la generazione di valore in una modalità compatibile con tutti i portatori di interesse con cui l’azienda ha una forma di rapporto, crediamo infatti che impresa e società siano parte di un sistema di relazioni che nella collaborazione e nell’assunzione reciproca di responsabilità trova la forza per affrontare e superare con successo le sfide di questi tempi. Crediamo in un approccio di trasparenza dei traguardi, di rendicontazione delle cose fatte e di impegno a progredire ulteriormente nella concretezza di obiettivi definiti in modo ben preciso. È con questo spirito che Vodafone Italia ha proseguito, anche quest’anno, ad operare per rispondere alle esigenze concrete delle persone, nella consapevolezza che la sostenibilità è il nostro futuro”.

Per approfondire i contenuti del Bilancio di Sostenibilità scarica la versione integrale in PDF