I progetti dei ragazzi

Milano/ASCOLTA

Dal rumore alla musica

I ragazzi hanno prestato attenzione ai rumori ed ai suoni del loro vissuto quotidiano all’interno di una grande città come Milano. Dalle loro osservazioni e dai campionamenti fatti in giro per la metropoli sotto la guida di un esperto del suono, i ragazzi sono giunti alla sublimazione del rumore in musica, producendo brani originali di musica elettronica insieme ad un sound designer.

Ogni brano nasce da uno specifico contesto, tipico della vita nella metropoli:


Roma/CREA

Dallo scarto al valore, dal pensiero all’oggetto

I ragazzi di Roma sono partiti dall’individuazione di cinque “scarti”, elementi negativi del loro quotidiano, e li hanno rielaborati in altrettanti valori utili a definire il loro percorso di cambiamento.
I simboli che ne sono derivati sono stati poi trasformati in modelli tridimensionali e concretizzati in piccoli oggetti stampati in 3D, finalizzati a diventare veri e propri mezzi di comunicazione digitale: delle chiavi USB.

Ecco i simboli scelti dai ragazzi, e i valori a cui si sono ispirati per dar loro vita:


Napoli/GUARDA

Da non-luoghi a luoghi ideali

I cinque ragazzi di Napoli hanno riflettuto sullo stato di incompiutezza e degrado del loro quartiere, e hanno proposto le proprie idee per riqualificarlo. Seguiti da un esperto di fotografia digitale, ne hanno quindi ritratto i non-luoghi, per poi trasformarli in veri luoghi di aggregazione, diversi e più belli, attraverso l’elaborazione grafica delle immagini. Il prodotto finale sono le opere grafiche che trovate in questa sezione.